1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dicembre su di giri per Tenaris, titolo sui massimi da ottobre 2015

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dicembre su di giri per Tenaris che in Borsa ha guadagnato il 7,6% rispetto alla prima seduta del mese. A mettere le ali al titolo gli accordi Opec per il taglio alla produzione di greggio, prima nel meeting di Vienna del 30 novembre e poi nella riunione di sabato 10 dicembre, estesa anche ai produttori esterni al cartello. Provvedimenti che dovrebbero promuovere una ripartenza del prezzo del barile di oro nero. In questo quadro Tenaris ha messo a segna un sensazionale recupero rispetto ai minimi toccati a febbraio 2016 quando il prezzo del petrolio era ai minimi da oltre 20 anni. Chi avesse acquistato le azioni del gruppo italo-argentino sui minimi dell’11 febbraio a 8,53 euro oggi avrebbe accresciuto l’investimento di circa il 95%. Oggi le azioni Tenaris passano di mano a Piazza Affari a 16,66 euro, in rialzo del 2,9 per cento.