1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dibattito aperto su commissioni e performance dei fondi (Fondionline.it) -3

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Tornando ai quesiti che ci siamo posti, lo studio mette in evidenza che i fondi obbligazionari con un Ter superiore alla media, non riescono a compensare adeguatamente gli investitori, mentre quelli con un Ter al di sotto della media hanno maggiori chance di offrire rendimenti competitivi. Per i fondi azionari, la relazione tra costi totali e comportamento del fondo (misurata dal ratio alpha) non è così evidente. In questo caso, l’analisi dei costi, pur non essendo l’unica variabile da prendere in considerazione per la scelta di un fondo, deve entrare a far parte di un modello selettivo basato su una moltitudine di criteri. Infine, un altro aspetto interessante analizzato dal report è la capacità dei fondi di generare rendimenti superiori alla media nel lungo periodo. Il report mostra – per la categoria degli azionari- che la relazione tra performance e costi è debole. Tuttavia, i fondi con il Ter superiore alla media mostrerebbero maggiori difficoltà a mantenere le performance di lungo termine nei quartili più elevati. A cura di www.fondionline.it

Commenti dei Lettori
News Correlate
EMISSIONE BOND

BFF Banking Group: emesso bond senior non garantito per 200 milioni

BFF Banking Group ha annunciato di aver collocato un nuovo prestito obbligazionario senior, non assistito da garanzie e privo di rating, con scadenza 2022, per un importo nominale complessivo di 200 milioni di euro, emesso dalla capogruppo Banca Farm…

RISPARMIO

Banca Generali: fusione per incorporazione di BG Fiduciaria SIM

I Cda di Banca Generali e di BG Fiduciaria SIM hanno approvato il progetto di fusione per incorporazione di quest’ultima in Banca Generali. La fusione avrà luogo in forma semplificata visto che l’incorporanda è interamente posseduta.

SETTORE MEDIA

Mondo Tv, siglato accordo di licenza in Medio Oriente per sei film

Mondo Tv ha sottoscritto un accordo di licenza con la società Gulf Fth Fz, primario operatore pay tv in Medio Oriente. L’accordo prevede la concessione dei diritti di trasmissione di sei film della Mondo Tv in Medio Oriente e Nord Africa per un perio…