Diasorin: utili e ricavi in calo nel II trimestre, confermati obiettivi 2013

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 01/08/2013 - 14:30
Quotazione: DIASORIN
Diasorin ha chiuso il secondo trimestre con un utile netto consolidato in calo dell'11,1% a 20,5 milioni di euro rispetto ai 23,1 milioni realizzati nell'analogo periodo dell'anno scorso. In flessione dell'1% (a parità di cambio +0,7%) i ricavi netti che sono ammontati a 113,9 milioni contro i 115 milioni di dodici mesi fa. Il margine operativo lordo (Ebitda) ha mostrato un calo del 5,5% a 42,3 milioni dai 44,7 milioni del secondo trimestre del 2012 mentre il risultato operativo (Ebit) è passato da 37,6 a 35,4 milioni di euro, in diminuzione del 5,8%.

La posizione finanziaria netta consolidata al 30 giugno è positiva per 56,8 milioni di euro, dopo il
pagamento del dividendo ordinario pari ad 27,2 milioni, in miglioramento di 9,6 milioni rispetto al saldo di fine 2012 (+47,2 milioni), grazie alla generazione di cassa operativa.

Alla luce dell'andamento economico e sulla base delle possibili evoluzioni dello scenario macroeconomico globale e del settore diagnostico di riferimento, il management conferma le linee guida già fornite per l'esercizio 2013: ricavi in crescita tra il 2% ed il 4% a cambi costanti rispetto all'esercizio 2012, di cui il business Molecolare dovrebbe rappresentare circa 5 milioni; un Ebitda comparabile a cambi costanti a quello dell'esercizio 2012 in valore assoluto, caratterizzato da un assorbimento di circa 6 milioni da parte del business Molecolare, per effetto degli investimenti necessari per sviluppare il nuovo business.
COMMENTA LA NOTIZIA