1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

DiaSorin: siglato accordo su Patent Box. Beneficio 2015/2017 atteso tra 16-18 mln

QUOTAZIONI Diasorin
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

DiaSorin ha siglato un accordo con l’Agenzia delle Entrate per l’accesso all’agevolazione fiscale concessa dal Patent Box. Lo comunica la società sottolineando che l’intesa si riferisce al quinquennio 2015–2019: il beneficio fiscale per DiaSorin nel triennio 2015–2017 è stimato in un range tra 16 milioni e 18 milioni di euro.
“L’importo dei tre anni – recita la nota – sarà recuperato con la presentazione delle dichiarazioni nel corso del 2018 e sarà riflesso nel bilancio d’esercizio 2017. La quantificazione del beneficio fiscale per gli esercizi 2018 e 2019 avverrà in sede di redazione dei rispettivi bilanci d’esercizio”.

Il Patent Box è un regime fiscale elettivo introdotto dal Governo Italiano con la legge di stabilità del 2015, che concede un’esenzione del 50% (ridotta al 30% per il 2015 e al 40% per il 2016) dall’imposta sul reddito delle società, sia Ires che Irap, dei redditi derivante dall’utilizzo delle “proprietà intellettuali”.