DiaSorin: lanciato nuovo test molecolare Simplexa C. difficile Direct sul mercato americano

QUOTAZIONI Diasorin
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

+0,17% a 57,5 euro sul listino di Piazza Affari per DiaSorin che ha annunciato di aver ricevuto l’autorizzazione dalla Food and Drug Administration per la distribuzione sul territorio americano del test Simplexa C. difficile Direct per la determinazione del Clostridium difficile (C. difficile) sul LIAISON MDX.

“Il test, già disponibile sul mercato al di fuori degli Stati Uniti da novembre 2016, stato sviluppato da DiaSorin Molecular per essere utilizzato sul LIAISON MDX, strumento di proprietà del Gruppo basato sulla tecnologia PCR real-time, in grado di fornire risultati affidabili, multi-analita e di eseguire l’analisi diagnostica direttamente sul campione clinico”.

“Le infezioni da Clostridium difficile (CDI) si trasmettono da persona a persona per via oro-fecale o attraverso l’esposizione a luoghi contaminati e rappresentano una delle principali cause di malattie, quali diarrea e colite, associate all’uso di antibiotici”.

“Il lancio del test molecolare del C. difficile negli USA rafforza il nostro posizionamento di player diagnostico di malattie infettive in un mercato nel quale vediamo interessanti opportunità di crescita”, ha commentato Carlo Rosa, CEO del Gruppo DiaSorin.