1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Di Pietro su discorso Draghi, “Risolvere questione scatole cinesi e intrecci azionari”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il governatore della Banca d’Italia, Mario Draghi, nella sua relazione odierna ha puntato il dito contro le strutture organizzative complesse cui spesso ricorrono le aziende quotate italiane, indicando le strutture a piramide come causa di opacità. È una situazione cui occorre porre rimedio, anche modificando le norme relative alle società e le authority che regolano e controllano il mercato”. Lo ha affermato il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, commentando le considerazioni finali del Governatore di Bankitalia. “Come Ministro – ha aggiunto Di Pietro – ho sottolineato in diverse circostanze l’esigenza di incidere sul meccanismo delle scatole cinesi, di risolvere quei conflitti di interesse, anche in campo economico, che come il Governatore vedo sempre presenti nella terra degli intrecci azionari. L’ho detto e lo ripeto, sono interventi da fare subito, per evitare di chiudere la stalla dopo che i buoi sono scappati, e fornire la giusta tutela al mercato e ai consumatori”.