Di Pietro contro Tronchetti: è responsabile del maxi-debito

Inviato da Micaela Osella il Mer, 13/09/2006 - 09:56
Il riassetto Telecom solleva un polverone nella maggioranza. Dopo i commenti freddi arrivati da premier Romano Prodi, da Fassino e Rutelli, anche il ministro delle Infrastrutture, Antonio Di Pietro, dice la sua al vetriolo. Di Pietro in un'intervista rilasciata a La Repubblica attacca Marco Tronchetti Provera, numero uno di Telecom Italia. "Insieme ai suoi manager è il principale responsabile del grande debito che sta attanagliando l'azienda. Quindi non può gestire ora la fase di riorganizzazione. Tronchetti Provera deve lasciare Telecom", dice Di Pietro. "Bisognerà lavorare per un modello diverso, virtuoso", aggiunge il ministro.

COMMENTA LA NOTIZIA