1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Di Paola (Assaeroporti): “Chiediamo aumento tariffe aeroportuali”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il sistema aeroportuale italiano deve essere messo nelle condizioni di svolgere al meglio il suo ruolo di motore di sviluppo”. E’ il pensiero che Domenico Di Paola, presidente di Assaeroporti, ha rivolto ai ministri Antonio Di Pietro e Alessandro Bianchi nel corso di un dibattito su infrastrutture e trasporti alla festa della Margherita in corso a Caorle. Gli effetti positivi di un sistema aeroportuale ricadono sul territorio circostante attraverso la capacità di attrarre investimenti e sviluppo economico, turismo, occupazione, di garantire al cittadino la mobilità aerea. Eppure la situazione di sostenibilità economica degli aeroporti italiani è oggi difficile con tasse di imbarco che, dall’anno 2000, non sono state adeguate neanche all’inflazione. “Per questo – ha rimarcato Di Paola – chiediamo la revisione dei requisiti di sistema e un aumento delle tariffe aeroportuali in modo da avvicinarci alla media europea, che ci supera del 40-45%”. Per Assaeroporti le prospettive di espansione in Italia ci sono, considerati gli indici di mobilità aerea che più bassi d’Europa, ma è necessaria una crescita non disordinata e non creata per via burocratica ma fatta insieme con gli operatori del settore. “L’obiettivo deve essere quello della centralità del passeggero e del diritto alla mobilità” per portare, nell’arco di cinque anni, l’indice di mobilità aerea italiana al pari di quello europeo, il che comporterebbe la creazione di un “traffico aggiuntivo di circa 50 milioni di passeggeri con evidenti risvolti positivi in termini di sviluppo economico e occupazionale”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…

AUMENTO DI CAPITALE

Lventure Group: chiusura dell’aumento di capitale riservato

A chiusura dell’aumento di capitale riservato, LVenture Group ha annunciato di aver emesso 2.795.521 azioni ordinarie a favore dei soggetti qualificabili come investitori strategici, tra cui l’Università LUISS, Sara Assicurazioni e Zenit SGR.

L’a…

ASTA BOND

Italia: Tesoro, venerdì in asta Ctz e BTPei fino a 5 miliardi di euro

Nell’asta in calendario il prossimo 26 maggio il Ministero dell’economia collocherà titoli per un massimo di 5 miliardi di euro. Nel dettaglio, saranno messi sul mercato CTZ a 24 mesi per 3-3,5 miliardi di euro e BTPei a 10 e 30 anni per 0,75-1,5 mil…

BORSA MILANO

Ecosuntek: Borsa Italiana, domani vietati ordini senza limite di prezzo

Domani non sarà consentita l’immissione di ordini senza limite di prezzo sulle azioni ordinarie Ecosuntek. Lo ha annunciato Borsa Italiana in una nota. Le azioni ECK verranno pertanto negoziate nel settore AI1X del segmento MA1 della piattaforma Mill…