1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dexia: nel 2011 una perdita netta di 11,6 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dexia, la banca franco-belga che ha evitato il fallimento grazie ad aiuti statali, ha chiuso il 2011 con un rosso di 11,64 miliardi di euro. Tra i fattori che hanno impattato negativamente il risultato anche le svalutazioni legati ai titoli di stato ellenici, per circa 3,05 miliardi di euro. Vista la debole performance, il gruppo ha fatto sapere che non distribuirà nessun dividendo agli azionisti.