Deutsche Telekom: perdita 2012 a 5,25 miliardi di euro, proposto dividendo a 0,70 euro

Inviato da Flavia Scarano il Gio, 28/02/2013 - 09:26
Quotazione: DEUTSCHE TELEKOM
Deutsche Telekom ha chiuso il 2012 con una perdita netta di 5,255 miliardi di euro rispetto all'anno precedente. Sul rosso ha pesato la svalutazione di 7,4 miliardi di euro sulla controllata statunitense T-Mobile che si è fusa con Metro Pcs. Al netto di queste voci, l'utile netto ha mostrato un calo dell'11,3% a 2,529 miliardi di euro rispetto all'anno precedente. In flessione del 3,8% l'Ebitda adjusted a 17,978 miliardi di euro rispetto all'anno prima mentre i ricavi si sono mostrati sostanzialmente stabili a 58,189 miliardi di euro. Il Cda ha proposto la distribuzione di un dividendo pari a 0,70 euro per azione. Per il 2013 il colosso tedesco prevede un Ebitda adjusted a 17,4 miliardi di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA