Deutsche Telekom mette le mani su Orange Netherlands

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 28/09/2007 - 10:40
Quotazione: FRANCE TELECOM
Quotazione: DEUTSCHE TELEKOM

Nonostante le turbolenze dell'ultimo periodo sulle principali piazze finanziarie mondiali e il conseguente rallentamento nell'ultimo trimestre delle operazioni di fusioni e acquisizioni,  in Europa c'è una voce fuori dal coro. E' quella del settore delle telecomunicazioni, e in particolare della telefonia mobile. France Telecom ha raggiunto un accordo per la cessione a Deutsche Telekom delle attività olandesi, sia internet sia telefonia mobile, di Orange per un valore complessivo pari a 1,33 miliardi di euro. In dettaglio, l'operazione avverrà con pagamento in contandi e stando a quanto comunicato dal gruppo di telecomunicazioni francesi  e da quello tedesco, il closing si dovrebbe avere entro il primo ottobre.

Un accordo che è arrivato dopo l'approvazione da parte del consiglio di amministrazione di France Telecom e dopo avere ricevuto il via libera da parte del comitato d'impresa di Orange Nederland. Ma il nulla osta più atteso, ovvero quello della Commissione europea, era arrivato lo scorso 20 agosto.

Proprio le incertezze che attraversano i mercati finanziari in scia alla crisi innescata dai mutui subprime negli Stati Uniti d'America, si sono fatte sentire anche sul fronte delle acquisizioni con una flessione è di oltre il 40% rispetto al secondo trimestre 2007.  Ma Deutsche Telekom e France Telecom hanno dimostrato che la voglia di M&A non è ancora finita. Un deal che ha permesso alla tlc teutonica di rafforzare la posizione della sua controllata T-Mobile in Olanda, dove Orange Netherlands è il terzo e più importante provider di telefonia mobile, con ricavi pari a 1,1 miliardi di euro.

"Siamo sulla strada giusta per implementare - spiega René Obermann, amministratore delegato di Deutsche Telekom - la nostra strategia che punta sulla crescita per linee esterne. Ma soprattutto abbiamo mantenuto la promessa di una focalizzazione ed espansione all'estero delle comunicazioni mobili. Una risposta valida è arriva con l'acquisto di Orange Netherlands, un'operazione che sottolinea in modo chiaro le nostre intenzioni".

In una chiusura d'ottava caratterizzata dal segno meno per le principali Piazze finanziarie del Vecchio continente, Deutsche Telekom viaggia in lieve rialzo a Francoforte. Il titolo della tlc tedesca è poco sopra la parità, in rialzo dello 0,15% a 13,73 euro per azione.

COMMENTA LA NOTIZIA