Deutsche Tel contro il governo sul futuro di Sommer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sarebbe Michael Frenzel, attuale presidente di Tui (ex Preussag) il candidato preferito dal governo tedesco per sostituire Ron Sommer alla guida di Deutsche Telekom. L’esecutivo tedesco, principale azionista di DT con il 43% dei diritti di voto, intende silurare l’attuale vertice della compagnia tlc per guadagnare consensi in vista delle elezioni politiche di settembre. Il consiglio di amministrazione della società si riunirà il prossimo martedì per decidere sul futuro di Sommer, e si prevede già una dura battaglia tra gli schieramenti (pro e contro l’attuale boss). Il management del gruppo difenderà Sommer contro gli attacchi del governo, mentre gli stessi dipendenti hanno deciso di pubblicare sui principali quotidiani tedeschi un annuncio pubblicitario dove chiedono a Schroeder & Co di non interferire nelle vicende della società.