Deutsche Post, licenziamenti in vista

Inviato da Redazione il Mar, 22/05/2001 - 08:13
Secondo indiscrezioni di stampa Deutsche Post, l'operatore tedesco che gestisce la posta, ha messo a punto un piano di ristrutturazione societario, finalizzato a ridurre i costi e a rendere più flessibile la società. Il piano prevede il taglio di circa 7500 posti di lavoro nella divisione transporti entro il 2004, nel tentativo di tagliare i propri costi salariali di 100 milioni di euro all'anno.
COMMENTA LA NOTIZIA