1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Deutsche Boerse, per Credit Suisse è neutral con tp a 140 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In una giornata caratterizzata dal segno più per la Piazza finanziaria tedesca, Deutsche Boerse perde terreno. In questo momento il titolo della società di Francoforte cede il 3,19%, scambiando a 129,28 euro dopo la decisione del Credit Suisse di rimettere mano al rating e al prezzo obiettivo. Se da un da un lato, l’istituto elvetico ha abbassato la raccomandazione da “outperform” a “neutral”, dall’altro, ha portato il target price da 126 a 140 euro. “Nel quarto trimestre – spiega il broker svizzero – Deutsche Boerse ha continuato a beneficiare della volatilità dei mercati con forti volumi nelle differenti classi di azione. Rispetto allo stesso periodo del 2006, i volumi scambiati sono quasi raddoppiati per le azioni (+48%), mentre sono calati del 6% rispetto al terzo trimestre del 2007”. Inoltre, Credit Suisse vede al rialzo anche le sue previsioni sul giro d’affari (+6% a 627 milioni di euro).