Deutsche Bank vuole disfarsi di Springer

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deutsche Bank vuole cedere il 30% dell’editore Axel Springer, possibilmente nella seconda metà dell’anno se i mercati si saranno stabilizzati. Secondo indiscrezioni di stampa il gruppo bancario sarebbe pronto a cedere le azioni a 53,50 euro.