1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Deutsche Bank: Moody’s taglia rating ad ‘A3’ da ‘A2’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Deutsche Bank incassa la bocciatura di Moody’s. Gli analisti hanno abbassato i rating di lungo termine sul debito e sui depositi della banca tedesca a ‘A3’ da ‘A2’. Una decisione, spiegano da Moody’s nel report odierno, dettata in particolare “dalla modesta redditività della banca in scia alle spese processuali e ai costi di ristrutturazione, oltre all’elevata dipendenza delle sue attività nei confronti dei mercati finanziari”. La revisione del rating della principale banca tedesca da parte di Moody’s era iniziata lo scorso 6 maggio.
Stamattina Deutsche Bank ha annunciato di avere chiuso il secondo trimestre con utile netto in calo del 29% a 238 milioni di euro (stime Bloomberg a 545 milioni di euro). L’utile ante imposte è invece salito del 16% a 917 milioni, superando le attese degli analisti ferme a 702 milioni. I ricavi sono scesi del 4% a 7,86 miliardi (consensus a 7,9 miliardi).
Sulla Borsa di Francoforte il titolo Deustche Bank mantiene un andamento positivo e registra un progresso dello 0,52% a 26,8 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Creval: Fitch taglia rating, outlook è negativo

Fitch Ratings ha ridotto il rating a lungo termine del Credito Valtellinese a “BB-“ da “BB” e il Viability Rating a “bb-“ da ”bb”, già posti sotto osservazione con implicazioni negative lo scorso 24 marzo. L’outlook è negativo.

INVESTIMENTI

Italia: ancora cautela su ritorno incertezza politica (analisti)

Prudenza sull’Italia. E’ il consiglio di Gilles Guibout, responsabile investimenti Equity Europa di AXA Investment Managers: “Il potenziale ritorno dell’incertezza politica in Italia suggerisce cautela”. Secondo l’esperto, l’andamento del mercato, so…

RATING

Credit Suisse: giudizi degli analisti spingono il titolo

Seduta positiva sul listino elvetico per il Credit Suisse, in aumento del 3,57% a 13,63 franchi. Deutsche Bank ha annunciato di aver promosso il titolo CSGN a “comprare” con prezzo obiettivo fissato a 15 franchi.

Dal punto di vista patrimoniale, …