1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Deutsche Bank: ceo, chiuso 2016 con forte posizione finanziaria

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“I nostri risultati per il 2016 sono stati pesantemente impattati dalle decisive azioni del management attuate per migliorare e modernizzare la banca, così come dalle turbolenze del mercato. Abbiamo dimostrato resilienza in un anno particolarmente difficile”. Così il ceo di Deutsche Bank, John Cryan, nel commentare i risultati 2016 diffusi questa mattina dal gruppo bancario tedesco. “Chiudiamo il 2016 con una forte posizione di capitale e di liquidità e siamo ottimisti dopo un inizio d’anno promettente”, ha aggiunto Cryan.

Deutsche Bank ha chiuso il 2016 in rosso per 1,4 miliardi di euro, in diminuzione dai 6,7 mld del 2015. Il risultato è peggiore delle attese degli analisti che avevano calcolato un rosso di 200 milioni. I ricavi sono scesi del 10% a circa 30 miliardi di euro, in un contesto di tassi molto bassi, che rende più difficile la redditività, e di un irrigidimento della regolamentazione bancaria.
Il CET1 a fine 2016 risulta di 11,9%, in miglioramento rispetto all’11,1% del terzo trimestre 2016.