Deutsche Bank: Ackermann lascerà a maggio, non si candida per il consiglio sorveglianza

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 15/11/2011 - 08:54
Quotazione: DEUTSCHE BANK R
Josef Ackermann, amministratore delegato di Deutsche Bank, ha deciso di abbandonare il progetto di diventare presidente del consiglio di sorveglianza nel 2012. Lo ha annunciato in una nota stampa ieri, spiegando che gli impegni derivanti dalla crisi del debito sovrano in Europa non gli hanno lasciato sufficiente spazio e tempo per assicurarsi il supporto degli azionisti. Al suo posto verrà candidato Paul Achleitner di Allianz. Ackermann si appresta così a uscire di scena: lascerà la poltrona di amministratore delegato a maggio, come pianificato.
COMMENTA LA NOTIZIA