1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Destinazione Budapest per Save: presentata domanda per prequalificazione

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Destinazione Budapest per Save. La società che gestisce l’aeroporto di Venezia ha formalizzato ieri la manifestazione di interesse per l’aeroporto ungherese. Save ha deciso di fare squadra con un gruppo di partner ungheresi per presentare la domanda per la prequalificazione alla gara per la privatizzazione dell’hub. Oltre alle società Trigranit ed Euroinvest, che fanno capo ad un importante imprenditore ungherese che opera nel settore del real estate, tra i partner di Save nell’operazione ci sono anche OTP Bank, la principale banca ungherese, e la MOL. Per il verdetto bisognerà pazientare un po’. La presentazione delle offerte vincolanti è infatti prevista come specificato nei bandi di gara solo nei prossimi mesi. “Come annunciato nelle scorse settimane”, ha affermato il presidente di Save, Enrico Marchi, “è nostra intenzione investire le risorse raccolte in sede di quotazione in progetti di crescita importanti anche a livello internazionale e quella della privatizzazione dell’Aeroporto di Budapest è sicuramente un’opportunità favorevole che, insieme ai nostri prestigiosi partner, vogliamo cogliere”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
AIM ITALIA

Axélero lancia piattaforma di intelligenza artificiale Axél

Axélero, internet company quotata sul listino Aim Italia, ha lanciato Axél, una piattaforma integrata di intelligenza artificiale che accelera il business e che sarà presentata domani nel corso del Wired Next Fest. Intanto la piattaforma è già stata …

BORSA ITALIANA

Piazza Affari soffre con Saipem e Ferragamo, bene Italgas

Da poco trascorso il giro di boa della seduta odierna Piazza Affari soffre la peggior performance giornaliera fra i mercati europei. A meno di un’ora dall’apertura di Wall Street l’indice FTSE Mib viaggia in ribasso dello 0,4% a 21.280 punti.

Men…