Denaro sul tech europeo, Ericsson la stella

Inviato da Redazione il Lun, 19/01/2004 - 09:42
Quotazione: STMICROELECTRONICS
E' un inizio di ottava positivo per il comparto dei titoli tecnologici europei, che beneficiano della brillante chiusura del Nasdaq di venerdì scorso (+1,49% a 2.140 punti, nuovo massimo) e della trimestrale di Infineon. Nokia sale dell'1,2% avvicinandosi alla soglia dei 17 euro, Sap è in rialzo dello 0,6% a 134,5 euro, Siemens guadagna lo 0,468,5 euro, Alcatel (+2,8%) è scambiata a 14,12 euro, Cap Gemini sale dell'1,9% a 39 euro, StM (+0,89%) passa di mano a 23,78 euro, Asml è in rialzo dell'1,2% a 17,7 euro mentre Ericsson è la stella, con un rialzo di quasi il 3% portandosi a 17,2 corone. A dare slancio al colosso svedese è la notizia che nel quarto trimestre 2003 la partnership con Sony ha venduto 8 milioni di telefonini (+13%), ritornando in nero (43 mln) contro una perdita di 69 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA