1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Denaro sui petroliferi, Saipem in volata

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri perdite consistenti per i titoli del comparto “oil”, per colpa della discesa delle quotazioni del greggio sui mercati del materie prime, agevolata a sua volta dall’uscita di un dato a stelle e strisce che ha mostrato un incremento delle scorte settimanali di petrolio. Quest’oggi invece, complice la ripresa delle quotazioni dell’oro nero, si respira aria di rimbalzo in tutta Europa. E Piazza Affari non sfugge alla regola. Qui infatti Eni, la blue chip più pesante in termini di capitalizzazione, sale dell’1,75% posizionandosi a 22,05 euro, mentre Saipem effettua un balzo del 3,27% a 11,70 euro. Da segnalare inoltre che, per quanto concerne il colosso del Cane a sei zampe, il presidente dell’Antitrust, Antonio Catricalà, ha confermato il giudizio negativo sull’accordo stretto da Eni e i russi di Gazprom per la vendita diretta da parte dei russi del 10% del gas esportato in Italia. Catricalà ha altresì auspicato un supplemento di istruttoria in cui il colosso italiano guidato da Paolo Scaroni produca elementi a proprio favore.