Denaro sui petroliferi dell'S&P/Mib

Inviato da Carlotta Scozzari il Lun, 05/06/2006 - 11:52
Quotazione: SAIPEM
Quotazione: TENARIS
All'interno di un S&P/Mib40 colorato per lo più di rosso, i titoli petroliferi viaggiano controcorrente. Al momento infatti Eni prende quasi un punto percentuale, attestandosi a 23,56 euro, Saipem sale del 2,64%, a 18,95 euro, e Tenaris mette a segno un incremento dell'1,60%, a 14,89 euro. Intanto, la questione iraniana guida nuovamente verso l'alto il prezzo del petrolio sui mercati delle materie prime. Un barile di Brent viaggia in ascesa, essendo attualmente trattato a 72,17 dollari. Nel corso del fine settimana l'Ayatollah, Ali Khamenei, ha chiarito che Teheran è pronta a bloccare le esportazioni di greggio nel caso in cui gli Stati Uniti commettessero una "mossa sbagliata". Da ricordare che l'Iran è il quarto maggior produttore di petrolio al mondo.
COMMENTA LA NOTIZIA