Denaro su Parmalat a Piazza Affari

Inviato da Redazione il Mer, 22/11/2006 - 09:24
Quotazione: PARMALAT
Parmalat sugli scudi a Piazza Affari. Il titolo della società di Colloecchio sale di oltre due punti percentuali scambiando a quota 2,97 euro. A dare grinta all'azione dicono nelle sale operative è la mossa del Credit Suisse First Boston e di Bnl. Questi due istituti hanno siglato un'intesa per chiudere, con il pagamento di 25 milioni di dollari ciascuno, una class-action promossa da alcuni investitori nell'ambito del crac Parmalat, il più grosso scandalo finanziario europeo avvenuto nel 2003. Inoltre Parmalat questa mattina ha comunicato in una nota che nel tardo pomeriggio di ieri il giudice Kaplan del distretto meridionale di New York ha ordinato la sospensione, fino al 31 dicembre 2006, di tutte le attività istruttorie delle cause relative a Parmalat pendenti avanti a lui ed ha ingiunto alla parti di esaminare alternative di transazione. La società comunicherà tempestivamente al mercato gli eventuali sviluppi.
COMMENTA LA NOTIZIA