1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Denaro su Fiat, Tenaris e Seat, giu’ Impregilo

QUOTAZIONI Tenaris
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

All’interno dell’S&P/Mib40, le star della giornata sono state Fiat (+3,78%) e Tenaris (+2,99%), che hanno guadagnato terreno dopo la debolezza degli ultimi tempi. Gli ordini di acquisto hanno anche bersagliato la multiutility Aem (+2,35%) e Seat Pagine Gialle (+3,24%), la quale è stata spinta al rialzo dale indiscrezioni che hanno chiamato in causa direttamente France Telecom. Secondo voci, l’operatore telefonico d’oltralpe starebbe pensando di cedere la quota di maggioranza detenuta in Pages Jaunes, l’analogo francese di Seat. Tuttavia, dal quartier generale di France Telecom è già giunta la smentita alle indiscrezioni. La maglia nera di peggiore performance tra le blue chip l’ha indossata Lottomatica (-1,47%), che ha così insistito sulla via del rosso inaugurata in coincidenza con la partenza dell’aumento di capitale. Deboli anche Intesa, Mondadori e Parmalat. A Piazza Affari, tra i titoli osservati speciali, Impregilo ha ceduto sul campo poco più di un punto percentuale. Il titolo del gruppo italiano attivo nel settore delle costruzioni non ha preso bene le parole pronunciate dal neo-ministro dell’Economia, Tommaso Padoa-Schioppa, che non ha usato mezzi termini per descrivere la situazione sui conti pubblici italiani. Tanto che si rischia la chiusura dei cantieri. “Quello che appare adesso è che gli strumenti di controllo del disavanzo predisposto per il 2006 creano una situazione di grave tensione quale il rischio di chiusura di cantieri in settori importanti come Ferrovie e Anas”, ha dichiarato Padoa-Schioppa, “una situazione preoccupante e per questo ho chiesto una riunione per rappresentare le mie prime valutazioni sui conti pubblici”. Tra i progetti a rischio realizzazione anche il Ponte sullo Stretto. Ecco perché Impregilo in Borsa ha inciampato sulla notizia.