Denaro su At&T nonostante perdite record

Inviato da Redazione il Gio, 21/10/2004 - 17:09
Le azioni At&T segnano attualmente un rialzo del 2% a 15,89 dollari, sulla scia della trimestrale presentata prima dell'apertura dei mercati. At&T ha registrato nel terzo trimestre una perdita netta di 7,1 miliardi di dollari determinata fondamentalmente da oneri straordinari per 11,4 miliardi. Gli oneri sono legati a svalutazioni degli asset della rete tradizionale a lunga distanza, business dal quale la società ha già annunciato di voler uscire, e a tagli del personale dovuti alla progettata ristrutturazione. Al netto delle voci straordinarie At&T avrebbe comunque riportato un utile di 593 milioni, contro i 141 dello stesso periodo dello scorso anno. Il fatturato della società telefonica ha invece visto un calo dell'11,7% a 7,6 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA