1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Delrio rilancia ipotesi Canone Rai in bolletta luce

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Importante apertura del governo alla possibilità di legare il canone Rai alla bolletta della luce per contrastare l’evazione. Il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, ha affermato che la possibilità di legare il canone Rai alla bolletta elettrica “non è stata per niente accantonata”. Nell’intervista che uscirà domani su Panorama, l’esponente del governo ha specificato invece che la rimodulazione del canone Rai partirà solo quando sarà recuperata l’evasione.
Un’ipotesi che non piace alle associazioni dei consumatori. Il Codacons ribadisce che in base al regio decreto legge 21 febbraio 1938 il Canone Rai si applica solo a chi possiede un apparecchio adibito alla ricezione di adioaudizioni televisive nel territorio italiano. “Snaturare il canone vincolandone il pagamento ad una bolletta sarebbe illegittimo – sostiene una nota dell’associazione dei consumatori – poiché non garantisce il verificarsi della condizione essenziale per il pagamento dell’imposta, ossia il possesso di un televisore o altro apparecchio atto a ricevere frequenze tv. Di conseguenza, l’ipotesi sostenuta dal sottosegretario Delrio, nel caso in cui divenisse realtà, sarebbe oggetto di ricorso in sede giudiziaria da parte del Codacons”.