1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Dell: sul parterre di New York lasciato il 10%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dell ha lasciato il 10% sul parterre di New York dopo aver riportato nel trimestre profitti al di sotto delle aspettative. Gli investitori inoltre non hanno gradito le esternazioni del ceo, Michael Dell, che ha fatto sapere di volere investire nelle regioni emergenti, in particolare Russia, Brasile e Cina e nel rafforzamento della presenza del marchio nell’area retail, con l’accordo stretto con Carrefour. Il secondo produttore mondiale di personal computer ha riportato profitti per 35 centesimi ad azione, deludendo le aspettative degli analisti. L’espansione nel settore retail e le acquisizioni incrementeranno i costi futuri e il taglio di posti di lavoro ovvierà solo parzialmente a tali spese, ha fatto sapere Dell. I risultati hanno interrotto la serie positiva che durava ormai da due trimestri e lasciano intravedere tempi di ritorno degli investimenti più lunghi. Benché le entrate globali siano aumentate, le vendite ai consumatori americani sono scese del 6% dopo che la compagnia ha perso terreno sul leader di mercato Hewlett-Packard. La ridotta profittabilità è all’origine della discesa del titolo ieri in Borsa, la compagnia con sede in Texas è scesa infatti di 2,92 dollari a 25,41. Il titolo aveva guadagnato il 9,5% da lunedì dopo che Hewlett-Packard aveva rilasciato risultati superiori alle attese, così come Apple, generando un’aspettativa positiva.