1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Deciso rimbalzo a Piazza Affari

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E finalmente arrivò il rimbalzo. Gli indici italiani hanno chiuso la penultima sessione dell’ottava all’insegna dell’ottimismo, con il Mibtel a 27.122 punti (+2,18%) e l’S&P/Mib40 a 35.521 punti (+1,93%). Come spiega Alberto Neri, equity portfolio manager di Optima spa sgr, a Finanza.com, “dopo tante giornate dure l’indice S&P/Mib è rimbalzato sopra l’importante soglia tecnica dei 35.200 punti, che era stata violata al ribasso nei giorni scorsi sollevando non poche preoccupazioni. Tuttavia, alla luce del fatto che a recuperare terreno sono stati soprattutto quei settori che ultimamente sono stati più penalizzati, per ora il movimento al rialzo appare sostanzialmente un rimbalzo tecnico e nulla più”. Neri ha infatti qualche dubbio che il mercato azionario possa mantenersi forte nel medio-lungo termine e per questo invita gli investitori ad assumere un atteggiamento di prudenza. “Bisognerà vedere come si assesterà il mercato dopo questo rimbalzo, anche se credo che un’altra gamba di discesa ci possa stare. In questa fase di mercato interlocutoria ritengo che sia consigliabile avere in portafoglio i titoli difensivi, così come quelli che pagano buoni dividendi agli azionisti, in modo che con la cedola ci si possa ‘consolare’ per le eventuali performance negative del listino”. Nella giornata odierna, tuttavia, un po’ tutti gli investitori si sono potuti consolare, almeno prazialmente, delle forti perdite dei giorni scorsi.