Debutto sottotono per la matricola Marr

Inviato da Redazione il Mar, 21/06/2005 - 09:52
Quotazione: CREMONINI
Primi scambi a Piazza Affari in territorio negativo per l'ultima matricola del listino milanese, Marr. La società di ristorazione del gruppo Cremonini fa segnare un ribasso di oltre 1 punto percentuale a quota 6,58 euro dopo aver toccato un minimo a 6,50 euro. Il prezzo di collocamento era stato fissato a 6,65 euro, ossia nella aprte bassa della forchetta di prezzo indicata dalla società. Anche la capogruppo, Cremonini, paga dazio lasciando sul terreno circa 2 punti percentuale.
COMMENTA LA NOTIZIA