La debolezza delle banche manda in rosso Piazza Affari, attesa per Bernanke e dati Usa -1-

Inviato da Redazione il Lun, 25/10/2010 - 11:39
La Borsa di Milano prosegue la seduta in territorio negativo, appesantita dalla perfomance dei titoli del comparto bancario. Il Banco Popolare cede il 3,78% a 4,13 euro dopo aver varato un maxi aumento di capitale da 2 miliardi di euro, mentre Monte di Paschi perde il 3,68% a 1,047 euro, Intesa SanPaolo il 2,26% a 2,60 euro, Ubi Banca l'1,96% a 7,76 euro, Popolare di Milano l'1,73% a 3,41 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA