1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Debole la Borsa di Sydney

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Chiusura d’ottava senza verve per la Borsa australiana. L’indice Asx 200 ha ceduto lo 0,78% a quota 4.643 punti. Deboli i minerari in scia al ritracciamento delle principali materie prime (-0,46% per Bhp Billiton e -0,42% per Rio Tinto). Ha invece schivato le vendite Oz Minerals (+0,93%) promossa a outperform da Rbc Capital.