Debiti P.A: Saccomanni, ad oggi messi a disposizione 15,69 miliardi di euro. Possibile nuova tranche a settembre

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 22/07/2013 - 16:13
Fabrizio Saccomanni fa il punto sull'attuazione del programma di pagamento dei debiti verso le imprese da parte della Pubblica Amministrazione. Nel corso di una conferenza stampa, il ministro dell'Economia ha dichiarato che ad oggi il Tesoro ha messo a disposizione agli enti locali 15,69 miliardi di euro per pagare i debiti alle imprese. Per l'intero 2013 il ministero dell'Economia aveva previsto lo sblocco di fondi per 20 miliardi di euro e Saccomanni ha affermato che il programma è in linea con i tempi previsti.
 
Il titolare del dicastero di via XX Settembre si è inoltre detto fiducioso che l'erogazione dei fondi da parte degli enti locali avverrà in tempi brevi. Il rispetto della tabella di marcia ha portato Saccomanni a dichiarare che a settembre potrebbe essere deliberata una nuova tranche di pagamenti.

Nel dettaglio, dei 15,6 miliardi di euro messi a disposizione dal Tesoro alla Pubblica Amministrazione 9,4 miliardi di euro sono rimborsi fiscali e spazi finanziari sul patto di stabilità, mentre 6,2 miliardi di euro sono le erogazioni finanziarie.
COMMENTA LA NOTIZIA