Debacle del Credem (-5%), mercato non apprezza nuovo business plan

Inviato da Redazione il Gio, 11/09/2008 - 14:19
Il nuovo piano strategico al 2010 del Credem non trova i favori del mercato. Il titolo dell'istituto bancario emiliano cede oltre il 5% a quota 6,385 euro. Il piano snocciolato ieri sera dal Credem ha come obiettivo un utile netto a 229 mln di euro nel 2010 rispetto ai 249 mln del 2007. La crescita media annua dei ricavi nell'arco di tempo 2007-'10 è attesa del 7,9%. In programma oggi pomeriggio alle 16:00 la conference call per presentare tutti i dettagli del piano.
COMMENTA LA NOTIZIA