1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Deaglio: su Grecia lunedì si troverà accordo, ma preoccupa ortodossia tedesca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il rinvio a lunedì dell’accordo definitivo sugli aiuti alla Grecia è l’ennesimo caso in cui l’azione dell’eurozona ha trovato l’ostacolo dell’ortodossia tedesca. Lo ha affermato oggi Mario Deaglio, docente di Economia Internazionale presso l’Università di Torino, a margine della presentazione del XVII Rapporto sull’economia globale e l’Italia promosso dal Centro Luigi Einaudi e da UBI Banca e curato dallo stesso Deaglio. L’economista ha sottolineato come comunque nel consiglio straordinario dell’Eurogruppo di lunedì “con ogni probabilità si troverà un accordo, ma continua a preoccupare l’ultraortodossia della Germania che non è di tutti i tedeschi ma principalmente della Bundesbank”. Inoltre, ha aggiunto Deaglio in merito alle prospettive di lungo periodo per l’euro, alcune scelte geo-economiche della Germania sono potenzialmente in contrasto con il progetto europeo come ad esempio il gasdotto sotto il baltico che sposta gli equilibri verso l’Est, “mentre Berlino dovrebbe pensare maggiormente a investire nell’area euro e salvaguardare un progetto che è già nato con un vizio d’origine a livello politico”.