1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

DeA Capital, ok cda a buyback per non più del 10% del capitale sociale

QUOTAZIONI Dea Capital
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il cda di DeA Capital ha deliberato di sottoporre all’approvazione dell’assemblea dei soci un piano di acquisto e disposizione, cioè un buyback, in una o più volte, su base rotativa, di un numero massimo di azioni ordinarie pari a non più del 10% del capitale sociale. La proposta di autorizzazione all’assemblea prevede che le operazioni di acquisto possano essere effettuate secondo tutte le modalità consentite dalla normativa vigente, con la sola esclusione dell’offerta pubblica di acquisto e di scambio, e che DeA Capital possa disporre delle azioni acquistate anche con finalità di trading, cioè al fine di cogliere le opportunità di massimizzazione del valore derivanti dall’andamento del mercato. Il buyback non è finalizzato alla riduzione del capitale della società. L’autorizzazione per l’acquisto verrà richiesta ai soci per una durata di 18 mesi a far data dall’autorizzazione stessa. Gli acquisti potranno essere effettuati fino a un prezzo massimo di 2,90 euro per azione e a un prezzo non inferiore al valore nominale di 1 euro, per un controvalore complessivo massimo di 88,9 milioni. All’assemblea verrà altresì richiesta l’autorizzazione a disporre delle azioni acquistate senza limiti temporali. Alla data del presente comunicato la società detiene 1.000 azioni proprie.