De Longhi: utili a 22,4 milioni di euro, cedola a 0,06 euro

QUOTAZIONI De'longhi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

De Longhi, società produttrice di elettrodomestici, ha chiuso il bilancio 2003 con un utile in progresso dell’1,8% a 22,4 milioni. Proposto un dividendo, invariato rispetto all’anno scorso,
pari a 0,06 euro per azione. La cedola sarà staccata il 3 maggio e sarà in pagamento dal 6 maggio 2004. Il fatturato netto consolidato è stato pari a 1,278 miliardi (+0,3% a tassi di cambio correnti ee +4,7% a parità di tassi di cambio ). Ebitda consolidato pari a 151 milioni di euro (-16,3%). Prosegue la riduzione dell’indebitamento finanziario netto (pari a 247,2 milioni di euro rispetto ai 269,1 milioni di euro regiostrati alla fine del 2002).

Commenti dei Lettori
News Correlate
RICAVI PRELIMINARI

De’Longhi: fatturato 2016 in calo del 2,5%,, fiducia su guidance Ebitda 2016

Il Gruppo De’Longhi ha chiuso il 2016 con ricavi per circa 1.845 milioni, in leggera flessione rispetto al 2015 (-2,5%) e sostanzialmente stabili a cambi costanti (-0,2%). In crescita i ricavi del quarto trimestre, +1,4% a circa 686 milioni (+3% a cambi costanti). “Siamo particolarmente soddisfatti della crescita dei ricavi nel quarto trimestre, che marcano […]

ITALIA

De’ Longhi: contratto di affitto di Procond Elettronica

Il Gruppo De’ Longhi ieri ha sottoscritto un contratto di affitto d’azienda con la società Procond Elettronica. Il contratto, che ha una durata di 36 mesi, include anche un’offerta di acquisto irrevocabile e condizionata dell’azienda. Procond Elettronica, facente parte del gruppo Selcom, è attiva nella produzione di componentistica elettronica. “Attraverso questo accordo, De’ Longhi si […]

De’ Longhi: crescita a doppia cifra per l’utile 2015, cedola sale a 0,44 euro

De’ Longhi ha chiuso l’esercizio 2015 con ricavi in crescita del 9,5% a 1.891,1 milioni di euro (+6,6% a cambi costanti). “La crescita -riporta la nota della società- è stata solida in modo trasversale su tutti i mercati, inclusa l’area North-East Europe, condizionata negativamente da Russia e Ucraina”. Ante oneri non ricorrenti, l’Ebitda si è […]

CONTI

De’Longhi: ricavi preliminari +12,9% nel I semestre

De’Longhi nel secondo trimestre del 2015 ha conseguito ricavi consolidati per circa 422 milioni di euro, pari a una crescita di circa il 16,6% rispetto allo stesso periodo del 2014 (circa 9,6% a cambi costanti), che quindi portano il fatturato del primo semestre a circa 791 milioni di euro, in aumento di circa il 12,9% […]