De Longhi: utili a 22,4 milioni di euro, cedola a 0,06 euro

Inviato da Redazione il Ven, 26/03/2004 - 17:36
Quotazione: DE'LONGHI
De Longhi, società produttrice di elettrodomestici, ha chiuso il bilancio 2003 con un utile in progresso dell'1,8% a 22,4 milioni. Proposto un dividendo, invariato rispetto all'anno scorso,
pari a 0,06 euro per azione. La cedola sarà staccata il 3 maggio e sarà in pagamento dal 6 maggio 2004. Il fatturato netto consolidato è stato pari a 1,278 miliardi (+0,3% a tassi di cambio correnti ee +4,7% a parità di tassi di cambio ). Ebitda consolidato pari a 151 milioni di euro (-16,3%). Prosegue la riduzione dell'indebitamento finanziario netto (pari a 247,2 milioni di euro rispetto ai 269,1 milioni di euro regiostrati alla fine del 2002).
COMMENTA LA NOTIZIA