1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

De’Longhi: utile netto a 31,7 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La società De’Longhi ha approvato i risultati dei primi nove mesi al 30 settembre 2006. I dati riportano Ricavi consolidati hanno registrato una crescita del 9,6%, attestandosi a 918,8 milioni di euro. Le vendite hanno evidenziato un incremento dell’11,3% a parità di area di consolidamento. Il margine operativo lordo ha raggiunto 77,4 milioni (+20,4%) e il risultato operativo 48,7 milioni (+34,3%). La crescita di Ebitda ed Ebit a parità di area di consolidamento nei primi nove mesi del 2006 sarebbe stata rispettivamente del 28,4% e del 46,7%. L’utile netto è passato da 2,9 milioni nei primi nove mesi del 2005
a 31,7 milioni nello stesso periodo dell’esercizio 2006
L’indebitamento netto diminuisce di 167 milioni passando da 563,6 milioni al 30 settembre 2005 a 396,6 milioni. Il Cda commenta il calo dell’indebitamento, attribuendolo alla riduzione del capitale circolante e ai proventi straordinari.