De' Longhi: in crescita l'utile nel terzo trimestre

Inviato da Redazione il Gio, 13/11/2008 - 17:08
Quotazione: DE'LONGHI
Il Gruppo De' Longhi ha terminato il terzo trimestre del 2008 con utili netti a 19,3 milioni di euro, in crescita del 17,6% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno (16,4 milioni). I margini sono risultati in crescita rispettivamente del 12,6% a 51,2 milioni di euro l'ebitda e del 14,8% a 40,8 milionil'ebit. Tuttavia, il margine operativo lordo ante proventi non ricorrenti è risultato in calo, rispetto al terzo trimestre del 2007, del 6,1% a 44,6 milioni di euro. In percentuale sui ricavi, calati nel trimestre del 4% a 365,9 milioni di euro (-0,8% a cambi costanti), l'ebit si è attestato all'11,1% dal 9,3% dello stesso periodo dello scorso anno. L'indebitamento netto di De' Longhi si è attestato a 416,2 milioni di euro, in lieve calo rispetto alla stessa data del 2007 (419,7 milioni di euro) ma in crescita di 60,3 milioni rispetto a fine 2007. Con riferimento all'evoluzione della gesione il Gruppo De' Longhi "continua a perseguire gli obiettivi prefissati, pur in una situazione di congiuntura di difficile prevedibilità, anche se confortato dall'andamento positivo dei ricavi a fine ottobre.
COMMENTA LA NOTIZIA