1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

De’ Longhi: balzo dell’utile nel 2010, indebitamento quasi azzerato

QUOTAZIONI De'longhi
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Cda di De’ Longhi ha approvato i risultati consolidati al 31 dicembre 2010, che si è chiuso con un utile netto di 74,9 mln, in deciso miglioramento rispetto ai 32,4 mln del 2009. Andamento positivo anche per i ricavi, che con un +15,8% salgono a 1.626,3 milioni, spinti anche dalle vendite nei paesi emergenti che crescono di 124,4 milioni (+36,7%). Per quanto riguarda gli altri dati, l’Ebitda si è attestato a 199,1 milioni (prima degli oneri non ricorrenti) mentre l’indebitamento scende di 112,4 mln a 4,7 mln. Il Cda ha deliberato di proporre un dividendo di EUR 0,146 per azione (stacco 26 aprile e pagamento il 29 aprile 2011).