De Beers: nel I semestre utili e ricavi in calo. Produzione scesa a 13,4 mln carati

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 20/07/2012 - 12:32
La crisi globale scalfisce anche i conti di De Beers. Il maggiore produttore al mondo di diamanti ha riportato nei primi sei mesi dell'anno ricavi pari a 3,3 miliardi di dollari, in calo del 14% rispetto all'anno prima, a causa di una più debole domanda. L'utile netto si è attestato a 386 milioni di dollari dai 694 milioni del corrispondente periodo del 2011. A calare anche la produzione di diamanti che è scesa a 13,4 milioni di carati dal precedente 15,5 milioni. Sull'intero anno De Beers si aspetta di vedere una modesta crescita nelle vendite, grazie soprattutto alla domanda di Usa, Cina, Giappone e Paesi del Golfo.
COMMENTA LA NOTIZIA