1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

De Agostini mette le mani su Kaidoz

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Kaidoz, società controllata da De Agostini Communications, al termine dell’offerta su Zodiac, ha ricevuto adesioni pari al 96,63% di tutte le azioni della società scandinava, il 95,57% delle obbligazioni convertibili e il 96,63% dei diritti di voto di Zodiak. È quanto si apprende da un comunicato diramato da De Agostini, che aveva annunciato, attraverso Kaidoz, un’offerta pubblica agli azionisti e possessori di obbligazioni convertibili Zodiak Television. Kaidoz ha dichiarato irrevocabile l’offerta ritenendola così completa e acquistando i titoli consegnati fino a questo momento. Non solo. Kaidoz avvierà anche una procedura di acquisto obbligatorio delle azioni e obbligazioni convertibili residue. Come precisato in un comunicato, il periodo di adesione viene esteso da Kaidoz fino al 14 luglio. “Dopo le acquisizioni di Magnolia in Italia e Marathon Group in Francia, questo è un altro passo importante per la costruzione del progetto di De Agostini nel settore della produzione di contenuti”, ha commentato Lorenzo Pellicioli, amministratore delegato di De Agostini.

Commenti dei Lettori
News Correlate
ASTA BOND

Italia: Tesoro, lunedì prossimo in asta Bot semestrali per 6 miliardi

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha annunciato che nell’asta in calendario lunedì 29 maggio saranno offerti Buoni ordinari del tesoro a 6 mesi per 6 miliardi di euro. Il 31 maggio scadranno Bot di pari scadenza per un importo equivalente.

Ferragamo: titolo maglia nera sul Ftse Mib, cede circa il 5%

Salvatore Ferragamo indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib, dove mostra un ribasso di circa 5 punti percentuali a 26,87 euro, complice il declassamento della Cina deciso da Moody’s. L’agenzia Usa ha tagliato, per la prima volta dal 1989, il rati…

Euribor: tre mesi fissato a -0,329%

Il tasso Euribor a tre mesi è stato fissato questa mattina a -0,329%, in frazionale rialzo rispetto al fixing di ieri che era pari a -0,330 per cento. …