1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

De Agostini finira’ nella nuova cassforte della famiglia Boroli-Drago

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Erano l’ultimo baluardo di famiglia capitalistica italiana senza una propria cassaforte, senza una di quelle società scatole che contiene i gioielli di famiglia mettendoli al riparo da attacchi esterni. Ora anche la famiglia Boroli-Drago si doterà dello strumento che vede nella Giovanni Agnelli sapa l’esempio più fulgido. E anche in questo caso si tratterà di una società in accomandita per azioni, che conterrà il 100% di De Agostini spa e le altre aziende di famiglia, e che rappresenterà l’atto ultimo di un processo di ristrutturazione societaria passato per operazioni finanziarie rilevanti come Lottomatica, GTech, la quotazione di Toro Assicurazioni, la tv spagnola Antena3. Non si sa molto di più sull’operazione preannunciata ieri dal presidente Marco Drago (manterrà la carica al termine dell’operazione previsto pe il 2007) all’assemblea dei soci De Agostini.