1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ddl risparmio, Fazio mantiene tutti i poteri

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nulla è cambiato. La Camera ieri ha cancellato le due norme più delicate della riforma del risparmio: quella che prevedeva l’introduzione del mandato a termine del governatore della Banca d’Italia e quella che disponeva il passaggio del controllo sulla concorrenza bancaria dalla Banca d’Italia all’Antitrust. Fazio potrà quindi restare a tempo indeterminato. Anche la competenza sulla concorrenza tra le banche continuerà ad essere territorio di Bankitalia, secondo la legge dell’Antitrust introdotta nel 1990. Banca d’Italia dopo il voto di ieri manterrà pieni poteri anche in materia di concentrazioni bancarie.