Dax, segnali short dai risvolti interessanti

Inviato da stefano alberti il Mer, 07/03/2012 - 13:05
Quadro tecnico mutato per il Dax alla luce delle forti vendite che hanno caratterizzato la seduta di ieri. Le quotazioni dell'indice tedesco con la forte discesa di ieri hanno violato in un colpo solo i supporti statici di breve presenti rispettivamente in area 6.815, 6.740 e 6.650 punti. Quest'ultimo livello in particolare assume notevole importanza anche nel medio termine se si considera il sostegno fornito ai prezzi in occasione delle sedute del 10 e del 16 febbraio. Indicazioni non positive di carattere tecnico erano peraltro già emerse in precedenza con la rottura dei supporti dinamici espressi dalla trendline ascendente che unisce i minimi del 20 e del 28 dicembre avvenuta il 16 febbraio scorso. Considerato anche l'incrocio verso il basso con la media mobile di breve periodo che da inizio anno aveva fornito un valido sostegno ai prezzi, l'implementazione di una strategia short non appare incongruente con l'impostazione tecnica. Chi volesse sfruttare tali indicazioni può posizionarsi in acquisto su eventuali rimbalzi in area 6.730 punti. Con stop che scatterebbe sopra i 6.850 punti i target sono individuabili in area 6.480 prima e 6.230 in un secondo momento.
COMMENTA LA NOTIZIA