Dax, il rimbalzo potrebbe essere in dirittura d’arrivo

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Buona progressione odierna per il Dax, miglior paniere azionario del Vecchio Continente. Il veloce recupero dei supporti statici di area 6.840 punti ha infatti fatto rientrare i timori di una correzione più marcata dopo i ribassi che avevano caratterizzato la seduta dello scorso 15 marzo. Il rimbalzo in atto dovrebbe tuttavia incontrare delle difficoltà tecniche in prossimità di un livello che nel corso delle ultime settimane ha sempre dimostrato la sua solidità, sia in termini di resistenza che di supporto. Si tratta dell’area compresa tra 7.085 e 7.090 punti che in occasione dei rialzi del 21/22/23 dicembre scorso avevano ostacolato nuovi allunghi e dello stesso livello la cui violazione ha successivamente premesso il raggiungimento dei top a 7.441 punti. Partendo da tali presupposti, ed evidenziando inoltre come attualmente a 7.107 punti del chart daily transitino anche le resistenze dinamiche espresse dalla media mobile a 55 periodi, l’apertura di uno short a 7.090 punti, con stop in caso di progressioni oltre i 7.220 punti, permette di mettere nel mirino dapprima il target di 6.870 punti e successivamente quello di 6.620 punti.

Commenti dei Lettori
News Correlate
RATING

Germania: S&P’s conferma la tripla A, l’outlook è stabile

S&P Global Ratings ha annunciato di aver confermato la valutazione “AAA/A-1+” assegnata alla Repubblica federale tedesca. “L’outlook stabile riflette la convinzione che nei prossimi due anni i conti pubblici tedeschi e il forte avanzo esterno continu…

NPL

Carige: via libera a cessione portafoglio NPL di 950 milioni a veicolo

In linea con le iniziative strategiche contenute nell’aggiornamento del Piano 2016 – 2020 approvato lo scorso 28 febbraio, oggi il Cda di Carige ha approvato la cessione, da concludere “in tempi brevi e comunque entro il 30/6/2017”, di un portafoglio…

RICAVI PRELIMINARI

Luxottica: +5,2% per il fatturato del primo trimestre, outlook confermato

Grazie al forte contributo di Europa e America Latina, all’andamento favorevole dei cambi e all’ottima performance del marchio Ray-Ban, il primo trimestre di Luxottica si è chiuso con una crescita del fatturato del 5,2% a 2.384 milioni di euro (+1,9%…

MERCATI

Borse europee caute, indicazioni deludenti dal Pil a stelle e strisce

Chiusura di settimana all’insegna della debolezza per le borse europee. A Londra il Ftse100 ha terminato a 7.203,94 punti, lo 0,46% in meno rispetto al dato precedente, il Dax si è fermato a 12.438,01 (-0,05%) e il Cac40 a 5.267,33 (-0,08%). Sopra la…