1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dax, la recente correzione potrebbe essere terminata

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite che hanno caratterizzato l’andamento del Dax dai top dello scorso 16 febbraio a 7.438 punti potrebbero essere giunte al termine. Così sembra infatti osservando come il minimo del 24 febbraio a 7.093 punti sia difatti da considerare il pul back dei vecchi top di area 7.085 punti che ne avevano ostacolato il rialzo tra il 20 e il 23 dicembre scorso. Fu in seguito all’allungo oltre tale livello che le quotazioni del paniere tedesco riuscirono ad arrivare a 7.438 punti. A questo elemento se ne aggiunge un altro di carattere grafico: le ultime sedute hanno visto l’indice appoggiarsi, senza mai violarla, sulla media mobile a 55 sedute attualmente transitante a 7.123 punti. Partendo da questi presupposti è dunque possibile entrare long a 7.156 punti. Con stop a 7.025 punti, i target sono individuati dapprima a 7.340 punti e successivamente a 7.425 punti.