1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Dax, aria di ritracciamento per la fine dell’anno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La lieve flessione della mattinata potrebbe avere delle ripercussioni negative per le sorti di breve del Dax. La cavalcata rialzista delle ultime settimane messa a segno dal paniere tedesco ha infatti spinto le quotazioni in prossimità di un’area resistenziale capace di prevalere sulla spinta dei compratori. Il riferimento specifico è al transito in prossimità dei 7.700 punti della trendline ascendente tracciata con i minimi del 5 e 28 giugno. Detta linea di tendenza fu violata al ribasso il 7 novembre e dal 6 dicembre in poi ha ripetutamente pullbackato i vecchi supporti dinamici. L’ultima volta con il massimo intraday del 19 dicembre. A contribuire ad avere una visione ribassista sul paniere contribuisce anche la constatazione che il basket ha violato al ribasso i supporti statici di breve rappresentati dal minimo di giornata proprio del 19 dicembre. Partendo da questi presupposti, eventuali strategie short possono essere valutate con la vendita del paniere a 7.635 punti. Con stop che scatterebbe oltre i 7.685 punti, il primo target si avrebbe a 7.480 punti mentre il secondo a 7.400 punti.