1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Davide Campari‐Milano: collocate due serie di obbligazioni a tasso fisso, BNP lancia offerta

QUOTAZIONI Campari
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Davide Campari‐Milano ha collocato due emissioni obbligazionarie a tasso fisso con scadenza 7 e 5 anni rivolte a investitori istituzionali.

In particolare, si tratta di obbligazioni che hanno un importo nominale pari a 100 milioni di euro e scadenza il 5 aprile 2024 e pagano una cedola fissa annuale del 2,165% e di una serie di obbligazioni con importo nominale pari a 50 milioni e scadenza il 5 aprile 2022 e che pagano una cedola fissa annuale del 1,768%.

Inoltre, oggi è stata inoltre lanciata da parte di BNP Paribas un’offerta di acquisto su due titoli emessi da Davide Campari‐Milano: un bond con nominale di 400 milioni di euro (cedola al 4,50%, scadenza 25 ottobre 2019, ISIN XS0848458179) e un altro di 600 milioni (2,75%, scadenza 30 settembre 2020 e ISIN XS1300465926).

L’offerta è stata lanciata per un importo massimo complessivo di EUR 200 milioni.

“La nuova emissione obbligazionaria potrà essere destinata, in tutto o in parte, (i) a uno scambio con quelle obbligazioni già emesse da Davide Campari‐Milano che potranno essere acquistate da BNP Paribas nell’ambito della Tender Offer, nonché (ii) allo svolgimento delle attività rappresentanti l’oggetto sociale della Società (non escluso il rifinanziamento di parte del proprio indebitamento)”.

“Con questa transazione Davide Campari‐Milano S.p.A. intende ottimizzare la propria struttura del debito attraverso un allungamento della scadenza media delle sue passività beneficiando dei bassi livelli dei tassi di interesse presenti sul mercato”.