1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Dato Usa muove il mercato Forex: cambio Eur/Usd a 1,13 entro fine novembre (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il dato uscito pochi minuti fa riguardante la crescita dell’economia statunitense ha mosso, come ci si poteva attendere, il mercato Forex ed in particolare il tasso di cambio fra euro e dollaro americano.

Il Pil della prima economia del mondo ha messo in mostra una crescita del 3% annualizzato nel terzo trimestre dell’anno, bel oltre le stime degli analisti finanziari (il consensus era fermo al +2,5%). Il dato migliore delle attese ha alimentato gli acquisti sul biglietto verde, con il cambio Euro/Dollaro che si è spinto sotto 1,16 per la prima volta dal 20 luglio scorso.

Vincenzo Longo, market strategist di IG, ha così commentato: “alla luce dei dati e della riunione Bce di ieri, ci aspettiamo una prosecuzione della discesa del cambio Eur/Usd almeno fino a 1,13 entro la fine di novembre”.