Dati Us: analisti, pressioni inflazionistiche contenute

Inviato da Redazione il Mar, 14/06/2005 - 16:57
"Le indicazioni dei dati pubblicati oggi evidenziano la buona
tenuta della spesa per consumi in un contesto in cui le spinte inflative
appaiono ancora piuttosto contenute, come indicato anche recentemente da
Greenspan". Questo il giudizio complessivo di un analista di un ufficio studi contattato da Finanza.com sui dati statunitensi diffusi alle 14.30. Secondo l'analista anche se al momento resta scontato un ulteriore
rialzo di 25 punti base a fine giugno, i dati pubblicati lasciano propendere per un mantenimento anche nei prossimi mesi
di un atteggiamento misurato.
COMMENTA LA NOTIZIA